Similitudini

C’è un fiore nel mio giardino che sboccia una volta all’anno, voi vi chiederete cosa ci sia di speciale, molti fiori lo fanno, ma la sua caratteristica è che attende un anno intero per sbocciare solo alcuni giorni e dopo inizia a perdere i suoi splendidi petali.

L’ho notato l’anno scorso e me ne sono innamorata. E ogni anno abbiamo il nostro appuntamento fisso. È immerso nel verde tra foglie ed edera, non ci sono altri fiori accanto a lui e io credo che si senta molto solo. Forse è stato spostato, forse prima stava in un campo assieme ai suoi fratelli fiori e ora si trova sperduto in questa nuova casa e cerca di dare il meglio di sé, ma la solitudine è troppa, così si abbandona alla sua natura, alla vita e lascia andare le cose senza lottare.

C’è una immensa similitudine tra noi, io lo comprendo benissimo il suo stato d’animo e lui mi fa percepire la solitudine, ma anche la bellezza della vita, in quanto anche se solo per alcuni giorni, lui è vivo e bellissimo.

E mi fa sperare nel futuro, poiché lui aspetta quel solo giorno per splendere e si concentra durante tutto l’anno perché altrimenti non ci sarebbe più vita, non ci sarebbe futuro. Lui mi dà speranza, nulla è perduto se ci credi davvero. Anche se i tuoi fratelli sono lontani, loro ti sono accanto. E devi dare il meglio di te nonostante tutto e godierti al meglio ogni istante.

Fallo per loro, ma fallo soprattutto per te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...