Consapevolezze

Di questi mesi trascorsi tra pandemia, isolamento, #andràtuttobene, e #iorestoacasa, ho avuto molto tempo a disposizione per pensare.

A quanto le nostre vite siano e stiano ancora cambiando, a quanto anche le persone che vivono a un paio di kilometri di distanza non si sono potute incontrare e vedere per mesi.

Ho pensato che forse la gente adesso avrebbe capito cosa si prova a non poter stare accanto alle persone che si amano, non poterle abbracciare quando stanno male, non sorridere insieme davanti ad un caffè e confidarsi. Ma nonostante tutto la gente continua a non capire e a sottovalutare quanto forte e potente è l’amore.

Spesso chi vive all’estero o comunque lontano da casa, prova queste emozioni, questa tristezza e malinconia che non potrà mai essere rimpiazzata da una semplice videochiamata, anche se aiuta, ma il contatto umano… È quello che manca e mancherà sempre.

2 pensieri su “Consapevolezze”

  1. Massima solidarietà a tutti coloro che vivono lontani dalle proprie famiglie, dagli amici e dai propri affetti in generale, in attesa di ‘quella’ data in cui si ritorna…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...