In un freddo dì di giugno.

C’è uno strano silenzio il sabato mattina nella piazza. Durante la settimana c’è un via vai di gente a qualsiasi ora, fino alla sera. Gente che va per negozi, che torna a casa o va al lavoro oppure prende il treno o il bus. E devono passare tutti da li. Oggi invece pochissima gente passa di là. E con questo silenzio e questa strana pace, mi concedo un attimo per me. Un attimo per guardarmi dentro mentre guardo queste nuvole grigie e pesanti che minacciano pioggia da un momento all’altro. Non lo avevo più fatto da molto tempo, osservare lo spostamento delle nuvole nel vento, ed è qualcosa che mi rilassa tantissimo. In effetti non mi sto nemmeno guardando molto dentro ultimamente. Ho paura di risvegliare il demone della paura e della nostalgia e non so che effetto potrebbe farmi. Potrei crollare sotto il peso dei ricordi, potrei persino dimenticare tutta la fatica fatta fino ad oggi e tutti i sacrifici. E per questo non mi guardo dentro e non mi volto indietro. 20190608_071729.jpgIn questa freddissima mattina di giugno penso un po’ alla mia vita in generale. Ma forse non dovrei perché tra meno di due ore ho l’esame e non vorrei essere sconcentrata. Devo dare il massimo perché si, devo farlo perché io sono così pretendo da me sempre il massimo, ma poi degli altri mi accontento delle briciole. Ed è sbagliato. Ma questo giorno lo dedico a me e alle mie vittorie, anche alle mie sconfitte alle persone che ho trovato nel tragitto e che mi hanno reso questo percorso più gioioso e solare. Oggi anche se acciaccata e dolorante sono qui a vincere ancora una volta le mia battaglie. Motivata e concentrata.

Annunci

2 pensieri riguardo “In un freddo dì di giugno.”

  1. Non credo ci si debba sempre guardare dentro: si rischia di non vedere più il mondo intorno. Lo facciamo nei momenti importanti, quando ne abbiamo bisogno, ed allora ci viene naturale!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...